Italy

Ucraina: la cronaca, la DIRETTA della giornata – Mondo

14.06  I soldati assegnati al 173rd Airborne Brigade hanno viaggiato, nelle scorse ore, da Aviano Air Base, in Italia, alla Lettonia, per sostenere gli alleati della Nato. Ne dà notizia la Base di Aviano (Pordenone) attraverso i propri canali social. “Sono arrivati lì – si legge su Fb – con l’aiuto del 724th Air Mobility Squadron e altri elementi di supporto all’interno del 31st Fighter Wing qui. #StrongerTogether #WeAreNATO”.

14.00  “Nello spazio post-sovietico si è accresciuto lo sforzo di Mosca di riaffermare la propria primazia sull’area. Per il Cremlino, le Repubbliche ex sovietiche sono, infatti, considerate come il perimetro minimo di sicurezza atto a garantire profondità strategica all’azione esterna di Mosca e alla sua volontà di essere riconosciuta fra le grandi potenze mondiali”. Lo rileva la relazione annuale dell’intelligence al Parlamento, definendo “centrale” in questa strategia proprio la crisi ucraina e spiegando come le bozze di trattato sulle garanzie di sicurezza con gli Usa e la Nato, divulgate dal Cremlino nel dicembre scorso, vadano lette come il “potenziale innesco di un negoziato su una nuova architettura securitaria europea”.

13.58 Gli Stati Uniti e gli alleati stanno considerando l’ipotesi di fare ricorso alle riserve petrolifere strategiche per far fronte al balzo dei prezzi del greggio. Lo riporta il Wall Street Journal citando alcune fonti.

13.54  Il divieto di decollo, atterraggio e sorvolo sul territorio dell’Ue vale per “qualsiasi aeromobile operato da vettori russi”, compresi vettori commerciali, velivoli immatricolati in Russia o posseduti, noleggiati o controllati da russi; mentre non si applica “in caso di atterraggio di emergenza o di sorvolo di emergenza”. Lo prevede il Regolamento Ue con le misure restrittive pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Ue, che verrà applicato anche per l’Italia. In deroga, è possibile autorizzare atterraggio, decollo o sorvolo se “necessario per scopi umanitari o per qualsiasi altra finalità coerente con gli obiettivi del regolamento”.

13.52 Gli Stati Uniti sospendono l’attività nella loro ambasciata Bielorussia. Lo afferma un funzionario dell’amministrazione americana.

13.43 “Decine di civili sono stati uccisi e centinaia di altri feriti durante i pesanti bombardamenti russi della città di Kharkiv, nell’Ucraina orientale”. Lo rende noto su Facebook Anton Herashchenko, consigliere del ministro degli Interni di Kiev. Le truppe di Mosca, aggiunge, hanno bombardato le aree residenziali con missili Grad. “Il mondo intero deve vedere questo orrore! Morte agli occupanti!”, conclude.

13.32
L’adesione dell’Ucraina all’Ue nell’immediato “non è in agenda”. Lo afferma l’Alto rappresentante per la politica estera, Josep Borrell, prima del consiglio straordinario sulla Difesa che si svolgerà in videoconferenza. “Dobbiamo dare una risposta per le prossime ore, non per i prossimi anni”, spiega Borrell, aggiungendo che “l’Ucraina ha una chiara prospettiva europea”, ma ora è il momento di “lottare contro un’aggressione”.

13.23 “Il presidente Zelensky ha annunciato la creazione di una nuova unità denominata ‘Legione internazionale’. Abbiamo già migliaia di richieste da parte di stranieri, che vogliono unirsi alla resistenza agli occupanti russi e proteggere la sicurezza mondiale dal regime di Putin”. Lo scrive su Twitter Hanna Maliar, la Vice Ministro della Difesa.

13.08 Il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, ha spiegato oggi la decisione del presidente Vladimir Putin di mettere in stato d’allerta il deterrente nucleare russo come una riposta alle minacce attribuite alla ministra degli Esteri britannica, Liz Truss, che ieri aveva tra l’altro assicurato sostegno alla partecipazione di “volontari” britannici alla guerra in Ucraina. “Vi sono state dichiarazioni inaccettabili fatte da diversi esponenti occidentali su possibili scontri fra Nato e Russia”, ha detto sarcastico Peskov alla Pa. “Dichiarazioni i cui autori non intendo svelare, sebbene si tratti del ministro degli Esteri britannico”.

13.01 “Le squadre russe di allerta dei posti di comando della Forza missilistica strategica e le flotte del nord e del Pacifico sono passate all’allerta di combattimento rafforzata”. Lo ha comunicato il ministro della Difesa Serghei Shoigu al presidente Vladimir Putin, come riferisce la Tass.

12.44 Il presidente del Consiglio Mario Draghi, secondo quanto si apprende, parteciperà in videocollegamento all’incontro previsto per questa sera a cena dal presidente francese Emmanuel Macron con il cancelliere tedesco, Olaf Scholz, e la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen per parlare di Ucraina. Nel pomeriggio sempre in videocall parteciperà anche all’incontro con gli alleati e la Nato.

12.31 “16 bambini sono morti durante i primi quattro giorni dell’assalto di Mosca e altri 45 sono rimasti feriti”. Lo ha detto il presidente ucraino Zelensky.

12.11 Più di 500.000 sono i rifugiati fuggiti dall’Ucraina nei paesi vicini. Lo comunica via twitter l’UNHCR, l’Agenzia Onu per i rifugiati.

12.08 Roman Abramovich, su richiesta dell’Ucraina, è in Bielorussia per assistere nei negoziati tra Russia e Ucraina. Lo scrive il Jerusalem Post secondo cui il milionario russo con passaporto anche israeliano è “stato richiesto dall’Ucraina per aiutare nei colloqui e ha viaggiato fino in Bielorussia per partecipare alle discussioni”.

11.38 “Non possiamo assolutamente permettere ulteriori rischi di destabilizzazioni in altre aree” della regione orientale come anche “nei Balcani occidentali”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Ue Charles Michel in un’intervista ad un gruppo di media europei tra i quali l’ANSA rispondendo a chi gli chiedeva del timore di un ‘allargamento della crisi a Paesi come Moldavia e Georgia. “Ho invitato il presidente della Georgia a Bruxelles, è importante mostrare il nostro supporto e aumentare la nostra cooperazione energetica” nell’ambito della Eastern Partnerhip, ha spiegato Michel.

11.32  Sono iniziati, in una località segreta al confine tra l’Ucraina e la Bielorussia, i colloqui tra le delegazioni di Kiev e Mosca. Lo riferiscono Tass e Interfax.

11.23  “Mosca risponderà al divieto dei voli delle compagnie aeree russe in modo simmetrico, ma tenendo conto dei propri interessi”. Lo ha affermato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, secondo quanto riporta la Tass. “Naturalmente, ci sarà una risposta, che sarà guidata dal principio di reciprocità, e i nostri interessi saranno sicuramente in prima linea”, ha aggiunto.

11.18  L’Ue sta adottando “una posizione non amichevole e misure ostili contro la Russia”. Lo denuncia il Cremlino, secondo quanto riferisce Interfax.

11.10 “Il governo ucraino sta preparando la richiesta ufficiale per aderire all’Ue. Ciò vuol dire che la Commissione dovrà prendere una posizione ufficiale” a seguito del ricevimento della richiesta e “significa che anche il Consiglio Ue dovrà prendere posizione. Io penso che il dibattito ci sarà molto presto”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Ue Charles Michel in un’intervista ad alcuni media europei, tra i quali l’ANSA. Poche ore fa il presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky ha fatto sapere di volere chiedere l’adesione immediata all’Ue.

10.19 Almeno 102 civili, tra cui sette bambini, sono rimasti uccisi da giovedì, giorno dell’inizio dell’invasione russa mentre i feriti sono 304. Lo riferiscono le Nazioni Unite precisando che il bilancio reale delle vittime potrebbe essere molto più alto. “La maggior parte di questi civili è stata uccisa da armi esplosive ad ampio raggio, tra cui il fuoco di artiglieria pesante, lanciarazzi e raid aerei. I numeri effettivi sono, temo, considerevolmente più alti”, ha affermato l’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani, Michelle Bachelet, all’apertura del Consiglio dei diritti umani.

10.15
 Il cancelliere tedesco, Olaf Scholz, e la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, saranno questa sera a cena dal presidente francese Emmanuel Macron per parlare di Ucraina e “sovranità europea”: lo rende noto l’Eliseo.

10.04  L’Ucraina chiede l’adesione “immediata” nell’Ue. E’ quanto afferma il presidente ucraino Volodymyr Zelensky.

9.57 Il portavoce del ministero degli Esteri cinese Wang Wenbin ha chiesto a “tutte le parti” della crisi Ucraina-Russia “di mantenere la calma e di esercitare moderazione”. L’obiettivo, ha sottolineato nel breafing quotidiano, è “evitare una ulteriore escalation” dopo che il presidente Vladimir Putin ha messo in allerta il deterrente nucleare della Russia.

9.47  L’Ucraina chiede il “cessate il fuoco immediato” e il ritiro delle truppe russe. Lo afferma la presidenza.

9.45 Circa 800 persone sono state arrestate ieri in Bielorussia durante il voto per il referendum costituzionale. Lo ha reso noto oggi il governo, secondo quanto riporta il Guardian. Il voto ha scatenato le più grandi proteste degli ultimi mesi nel Paese, con migliaia di persone scese in piazza. La popolazione, come è noto, ha votato – tra l’altro – a favore dell’abbandono dello status ‘non nucleare’ del Paese in una consultazione che alza la posta in gioco nella crisi ucraina.

9.43
“Stamattina abbiamo ulteriormente isolato la Russia dal sistema finanziario internazionale. Lavorando con i nostri partner e il G7, siamo determinati a imporre le misure economiche più severe possibili contro il presidente Putin per la sua aberrante campagna contro l’Ucraina. Putin deve fallire”. Lo ha twittato il premier britannico, Boris Johnson.

9.33 La Cina non approva le sanzioni per risolvere i problemi: il portavoce del ministero degli Esteri Wang Wenbin, sulle ultime misure a carico della Russia dopo l’invasione dell’Ucraina, ha affermato che il Paese “si è sempre opposto a sanzioni unilaterali al di sopra del diritto internazionale”. La Cina “chiede a tutte le parti di dar prova di moderazione per evitare di esacerbare le tensioni Russia-Ucraina”, ha aggiunto Wang.

9.06  La Farnesina “raccomanda fortemente ai connazionali presenti in Russia a titolo temporaneo (turisti, studenti, persone in viaggio d’affari e simili) di organizzarsi tempestivamente per rientrare in Italia”. E’ quanto si legge sul sito Viaggiare sicuri del ministero degli Esteri.

8.31 L’esercito russo accusa le autorità ucraine di utilizzare la popolazione civile di Kiev come “scudo umano”.

8.26 La Russia rivendica la “supremazia aerea” in tutta l’Ucraina. E’ quanto riferisce l’esercito.

8.25 La delegazione ucraina è attesa a Gomel, in Bielorussia, per l’avvio dei colloqui con Mosca tra un’ora e mezza o due ore. Lo annuncia il capo negoziatore russo citato dall’agenzia Tass.

7.45 La Russia ha “rallentato il ritmo dell’offensiva”. Lo afferma l’esercito ucraino.

4.44 Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden sentirà telefonicamente gli alleati, oggi lunedì, per coordinare una risposta nella crisi ucraina. Lo fa sapere la Casa Bianca.

2.55 “Le prossime 24 ore saranno cruciali per l’Ucraina”: lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky in una conversazione telefonica con il premier birtannico Boris Johnson. Lo ha fatto sapere lo stesso Zelensky su Twitter, aggiungendo di avere avuto anche una conversazione telefonica con la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen. “Abbiamo parlato con il Primo Ministro Boris Johnson e il Presidente polacco Andrzej Duda dell’attuale situazione della sicurezza. Concordato ulteriori passi congiunti per contrastare l’aggressore. Coalizione contro la guerra in azione!”, ha scritto nel post.

2.33 L’oligarca ucraino di origini russe Viktor Medvedchuk, vicino a Putin e considerato tra i possibili candidati alla guida di un governo fantoccio se la Russia dovesse conquistare Kiev, è sfuggito agli arresti domiciliari che stava scontando con l’accusa di alto tradimento per avere sostenuto le forze separatiste nel Donbass. Lo riporta il Kyiv independent. Medvedchuk, leader del partito “Piattaforma di opposizione” e imprenditore attivo in molti campi tra cui energia e media, è molto vicino al presidente russo e ne rappresenta ufficiosamente gli interessi in Ucraina. Il suo legale ha detto che “si trova in un posto sicuro a Kiev”.



Share this news on your Fb,Twitter and Whatsapp

File source

NY Press News:Latest News Headlines
NY Press News||Health||New York||USA News||Technology||World News

Tags
Show More

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Back to top button
Close